LivePuglia 2022News_2022ReportPhoto 2022

I MORCHEEBA chiudono il Cinzella Festival con un live coinvolgente ed esplosivo. Aprono i Guatemala e chiudono Walter Celi & The blend Project.

Condividi

“Ex Capannone Montecatini” Brindisi, 9 agosto 2022 – Esplosi sulla scena Trip hop inglese al termine degli anni Novanta, i MORCHEEBA hanno abbracciato in 26 anni di storia più di un genere musicale, attingendo al pop-rock, alternative rock e indie rock.

Dieci gli album registrati in studio tra “Who Can You Trust?”, “Big Calm” e “Fragments of Freedom” che fanno parte del patrimonio musicale contemporaneo.

Nell’ultimo disco “Blackest Blue” la band londinese ha mantenuto lo stile “ibrido” che contraddistingue il gruppo, ma si sono permessi di cesellare ogni pezzo nel dettaglio, visto il tempo che la pandemia da Covid ha lasciato a loro disposizione.

Il risultato è uno dei dischi più solidi di tutta la carriera dei Morcheeba con la inconfondibile voce di Skye.

In tour, i Morcheeba si compongono di Skye (voce), Ross (chitarra), Dom Pipkin (tastiere), il marito di Skye, Steven Gordon (basso) e il loro figlio maggiore Jaega Mckenna-Gordon (batteria).

A quattro anni di distanza dall’ultimo concerto in Italia, la band inglese Morcheeba ha fatto ritorno nel nostro paese esibendosi con il primo dei due concerti previsti del loro nuovo tour europeo.

Ad aprire la serata ci sono i Guatemala che presentano i loro brani migliori, ottenendo un buon riscontro tra i numerosi presenti. Mentre chiudono la serata, dopo un cambio inatteso della scaletta artisti, il Walter Celi & The blend project , che nonostante la platea si sia svuotata a metà, danno il massimo nella loro performance, con un sound carico di energia e ritmica, stupendo i presenti che dopo il live dei Morcheeba aveva ancora carica sufficiente per ascoltare con piacere la band barese.

Nel mezzo dei due live, degli open act, abbiamo ascoltato la band britannica capitanata dalla carismatica Skye Edwards e dal chitarrista Ross Godfrey, in questo riuscito Cinzella Festival, la cui chiusura non poteva esser delle migliori, una band internazionale la cui empatia con il pubblico è stata la miscela esplosiva che ha animato l’intera serata.

I Morcheeba coinvolgono tutti i presenti, grazie alla carica esplosiva e alla simpatia di Skye che riesce a entrare subito in sintonia con i presenti. La musica è avvolgente, è difficile riuscire a non farsi cullare dal ritmo e a fatica i numerosissimi fan, accorsi anche da fuori la Puglia, riescono a star seduti.

In tanti si fiondano ai lati del palco per ballare e cantare. L’entusiasmo è alto per ballare e accompagnare con la voce, la superlativa ed inossidabile Skye.

Due ore di concerto per la gioia dei fan con una scaletta che ha abbracciato i nuovi brani di Skye e Ross e i maggiori successi dei Morcheeba come “The Sea”, “Rome Wasn’t Built in a Day”, “Blood Like Lemonade”, “Blindfold”.

E sempre un piacere riscoltare band come i Morcheeba, che riportano ai nostri giorni la miglior musica del secolo scorso !

ALESSANDRO LONOCE


SCALETTA

The Sea
Otherwise
Never an Easy Way
Sounds of Blue
Part of the Process
Enjoy the Ride
Oh Oh Yeah
Trigger Hippie
Get Along
Blood Like Lemonade
The Moon
Let Me See
Rome Wasn’t Built in a Day

Encore:
Say It’s Over
Gimme Shelter (The Rolling Stones cover)
Blindfold


Photoset by: Alessandro Lonoce

GUATEMALA


WALTER CELI & The blend Project


MORCHEEBA


Credits: Si ringrazia ASTARTE AGENCY per la cortese disponibilità e CINZELLA FESTIVAL per l’ottima organizzazione dell’evento.

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!