LivePuglia 2022News_2022ReportPhoto 2022

Il tour estivo 2022 di ERMAL META fa tappa a Castellana Grotte sul palco di “Piazze d’estate 2022”

Condividi

Dopo il debutto editoriale Domani e per sempre (romanzo che mette in luce la dura storia dell’Albania durante la seconda guerra mondiale), Ermal Meta torna a cantare live con grande energia ed empatia.

Cantautore e polistrumentista legato alla Puglia, dove ha vissuto i suoi esordi musicali come frontman della band La fame di Camilla, porta il suo sogno realizzato – quello di fare la rockstar – sul palco di “Piazze d’estate 2022” per gli eventi organizzati e promossi dal Comune di Castellana Grotte e Grotte di Castellana Srl.

La piazza è gremita, i fans hanno sfidato il maltempo, e all’unisono chiamano l’artista. Il suo
nome risuona per tutta la piazza : Ermal, Ermal, Ermal…

Del fumo denso avvolge il palco, eccolo materializzarsi. Jeans neri e aderenti, t-shirt nera sotto una giacca rossa, i capelli ricci gli coprono parte del bel viso.

Ha tutta l’aria di un punk-rocker romantico che canta l’umanità, l’amore, l’amore libero in chiave elettro-pop come è lo stile del suo ultimo album Tribù urbana.

I brani di successo, quelli che hanno segnato la sua carriera si mescolano a brani del nuovo
progetto e a canzoni a cui è profondamente legato.

Arrangiamento e interpretazione molto personali per canzoni (il suo bis) quali Hallelujah di
Leonard Cohen, Caruso di Lucio Dalla e Amara terra mia di Domenico Modugno.

Crea magia sul palco, e condivisione con il suo pubblico. Trascina, coinvolge e sembra non
abbia voglia di lasciare il palco. La sua voce si fa alta, limpida e a tratti ricorda il vibrato
‘barocco’ di Anohni, vocal degli statunitensi Antony and the Johnsons.

Avremo ancora da stupirci e abbracciarci. “Galassie di persone disperse nello spazio, ma
quello più importante è lo spazio di un abbraccio.”

ELISA CASTORO


Photoset by: Elisa Castoro


Credits: Evento organizzato da Comune di Castellana Grotte e Grotte di Castellana che ringraziamo per la cortese disponibilità. Un ringraziamento anche all’APS SottoSopra per la perfetta accoglienza.

Mostra di più
Pulsante per tornare all'inizio
error: Content is protected !!