Inediti_2019LiveNews_2019

[Nuovo Singolo] Gli HORA PRIMA online con il singolo e video di ”Le mie Figlie”, brano ispirato da uno dei tre miracoli di San Nicola.

Condividi

Gli Hora Prima sono una band progressive rock con testi in italiano e tematiche fortemente legate al territorio barese.
E’ al lavoro per un album legato alla storia delle origini della città di Bari e delle vicende del suo santo patrono, San Nicola.

Proprio durante la festa di San Nicola di quest’anno hanno presentato il progetto dal vivo sul palco del lungomare di Bari ai piedi della ruota panoramica.

Su SoundCloud è possibile ascoltare ”Le mie Figlie”, brano ispirato da uno dei tre miracoli di San Nicola, quello in cui il Santo salva le tre fanciulle donando loro una miracolosa dote.

Ascolta il singolo QUI

Le mie figlie” è parte di un lavoro più ampio che, attraverso le atmosfere e il linguaggio del rock progressive, vuole raccontare la storia di Bari e delle sue tradizioni.


Racconta uno dei miracoli più rappresentativi di San Nicola, patrono di Bari: il prodigio della dote alle tre fanciulle povere.
Il testo è narrato in prima persona attraverso il punto di vista del padre che, vedendo le sue figlie senza dote e perciò senza una prospettiva matrimoniale, si lamenta e si danna per la sorte che toccherà loro: la prostituzione.

Il genitore vede infatti infrangersi i suoi sogni di padre, arrivando persino a invocare la propria morte.
Durante una notte, sospesa tra il sogno e la leggenda, San Nicola si reca presso la casa del pover’uomo e silenziosamente lascia tre sacchetti colmi di monete d’oro, sufficienti a costituire la dote delle tre fanciulle.

L’episodio è talmente emblematico da venire riportato in tutta l’iconografia di San Nicola: le tre palle d’oro con le quali viene raffigurato il Santo rappresentano appunto i tre sacchetti colmi d’oro donati alle fanciulle.

Membri del gruppo

Roberto Gomes (Voce & tastiere)
Domenico De Zio (Chitarra)
Gianluca De Bene (Chitarra)
Valeria Tritto (Basso)
Francesco Bux (Batteria & voce)
Vincenzo Antonicelli (Sax)

Facebook

INSTAGRAM

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!