Inediti 2021News 2021VideoClip 2021

“Le parole non dette” è il nuovo singolo e video di DANIELA MASTRANDREA.

Condividi

Rimpianti o rimorsi? L’impossibile risposta a questo eterno dilemma funge da perno attorno al quale ruota Le parole non dette, ultimo singolo datato 21 Aprile 2021 di Daniela Mastrandrea, pianista e compositrice da tempo affermatasi nel panorama pianistico italiano e internazionale.

Una calda sera d’estate, in un momento di profonda introspezione, mi sono ritrovata a riflettere sulla condizione di impotenza caratterizzante la natura umana, nonché sul potere insito nelle parole.

Queste ultime, difatti, possono ferire o curare, influenzando in questo modo le nostre vite e, prima ancora, le nostre coscienze. 

La copertina fotografa sia l’incapacità di tradurre in parola le emozioni più abissali, sia la domanda senza risposta che caratterizza, a mio avviso, la vita di ognuno di noi.

Meglio parlare o tacere, nella consapevolezza che sia la parola che il silenzio possono trascinare con sé rimpianti o rimorsi?

Non sono in grado di dare una risposta a questa domanda, ma al contempo mi auguro che le mie note si sposino con la speranza che l’umanità impari finalmente a utilizzare parole sananti, abbandonando quelle che non hanno nessun fine ultimo se non quello di danneggiare l’esistenza altrui.

Daniela ha recentemente registrato il suo quinto album, Riflessi, dal quale è tratto Le parole non dette, terzo singolo dopo i fortunati Come Neve e Attimi.


Daniela Mastrandrea è nata nella meravigliosa città d’arte di Gravina in Puglia nel 1981.

A sette anni comincia lo studio del pianoforte e a nove compone i suoi primi pezzi. Si diploma in pianoforte affiancando gli studi di composizione. 

Si esibisce in numerosi festival e rassegne musicali come Festival ArgojazzTime ZonesFasano Musica e altri.

È vincitrice di diversi concorsi internazionali di composizione, premi e contest musicali tra i quali Web Talent V.I.T.A. di Believe Digital, Fondazione Estro musicalePremio ArgojazzDigital Contest Kleisma e L’artista che non c’era.

Tra le sue composizioni premiate: Indesiderabile TenerezzaLuci e Ombre (pubblicato da Editrice Rotas), La Besana e Mondi Paralleli, ospite su Radio Classica, recensito da La Gazzetta del Mezzogiornoil Corriere del Mezzogiornoil Nuovo Quotidiano di PugliaMAT2020SOund36 e classificatosi tra le migliori proposte del 2020. 

Ha all’attivo numerosi album e singoli: Volo di Gabbiani (2005), Fluide Risonanze (2016), Game Over (2017), Lo Specchio (2018), Quattro Singoli per le Quattro Stagioni (2019), Mondi Paralleli (2020) e Riflessi (2021). 

I suoi brani e orchestrazioni sono eseguiti in tutto il mondo.


FACEBOOKWEB MAIL

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!