inediti 2022News_2022VideoClip 2022

Fuori “OH LÀ LÀ!” il nuovo videoclip di LAZZARETTO.

Il progetto pugliese annuncia anche le prime date live per l’estate 2022.

Condividi

A quasi un anno dalla pubblicazione dell’ EP “Sacramento”, una delle realtà più affascinanti dell’underground musicale italiano di quest’ultimo anno annuncia le prime date live con un nuovo videoclip. 

“OH LÀ LÀ!” è l’ultimo singolo di “Sacramento” che ha riscosso grande attenzione a livello indipendente nazionale, tra i tanti risultati ottenuti: ottavo posto nella TOP50 miglior album italiano per Rockit.it e varie recensioni su i migliori siti musicali nazionali.

Come dichiara la stessa band: «“OH LÀ LÀ!” tratta tematiche ricorrenti rappresentative dell’immaginario sociale attuale tra cui frustrazione, inadeguatezza ed empatia.

Il brano inoltre, abbraccia diverse sonorità e timbri vocali, spaziando da chitarre dal colore acido e psichedelico a partiture corali più lugubri, fino a sfociare in un valzer cavernoso.

Questa ballata assume la forma di una vera e propria denuncia sociale nei riguardi di una collettività che si muove troppo in fretta e che non ha più voglia né il tempo di ascoltare chi ha perso la voce.

LAZZARETTO è dalla parte di chi soffre, è dalla parte di chi vuole un riscatto, rispettando e valorizzando la natura di tutti coloro che trovano posto all’ultimo banco.»

La regia è del fedelissimo Antonio Stea, che aveva già diretto il videoclip di Geremia1111” e la live session acustica, con la sua visione e sperimentazione inconfondibile della materia filmica.  

Il videoclip girato con la tecnica della pixilation, grazie alla quale il movimento dei musicisti viene cadenzato come se fosse una marcia archetipica di spettri, sotto una luna di sangue.
L’idea è quella di “una banda in festa in una selva oscura” ispirata grazie anche alle sonorità del brano.

Lo stesso Stea dice: «Ho convocato (o meglio, invocato!) i LAZZARETTO direttamente il giorno delle riprese senza rivelargli nulla. Ringrazio loro per la fiducia e la totale libertà che mi hanno concesso per interpretare la loro musica.»



“OH LÀ LÀ!” è scritta e prodotta da LAZZARETTO.
Musiche di Cosimo Savino, Vittorio Di Lorenzo e Angelo Rosato Fanelli.
Testi di Angelo Rosato Fanelli.
Rec e Mix di Giuseppe Di Lorenzo presso Contrada Castiglione/Orbita Dischi – Conversano nel 2020
Master di Edoardo FracassiRegia – Montaggio // Antonio Stea // http://www.antoniostea.com
© e ℗ Dischi Uappissimi – Distribuzione Artist First

Inoltre i LAZZARETTO, dopo i vari blocchi per la pandemia, quest’estate sarà su alcuni dei migliori palchi dei festival nazionali per presentare finalmente dal vivo l’album. Ecco alcune date:

29 maggio – MiAmi Festival – MILANO
23 luglio – Promontorio Music FEST – S. Giovanni Rotondo (FG)
29 luglio – SEI Festival – Corigliano d’Otranto (LE)
e altre presto annunciate.



LAZZARETTO nasce in autunno, viene dalla provincia e porta con sé la Terra di Bari, il Mar Adriatico e la Valle d’Itria. Vede protagonisti Cosimo Savino (Ecole du Ciel), Vittorio Di Lorenzo (Leland Did It) e Angelo Rosato Fanelli (casematte).

Un trio fluido dove le esperienze e le visioni artistiche di ognuno si intersecano alla perfezione, per dare vita a una miscela ipnotica e spiazzante, anarchica

Sacramento è il terrore e la magia (mascìa) della nostra terra.
È la bellezza del mettersi in gioco e del concedersi in un rapporto.

Sacramento è ambiguità, superstizione, speranza. La sua musica è la sintesi di un percorso creativo che esprime le dicotomie di una realtà in cui stati d’animo contrastanti, confluiscono e coesistono tra loro.

La foto presente sull’artwork del disco manifesta al meglio le sensazioni di questo lavoro. Si tratta di un fazzoletto datato 1914 ricamato a punto e croce.

È una dichiarazione d’amore di una ragazza che vive il distacco dal suo amato partito per la “Grande Guerra”.

La notizia della morte di quest’ultimo le farà perdere il senno ma non morirà in lei la speranza di vederlo tornare.
Passerà l’intera vita in attesa di un suo ritorno.


SPOTIFYINSTAGRAMYOUTUBE

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!