Inediti 2023News_2023

Fuori l’album “WOMEN IN BLACK VOL. 5” che valorizza le voci femminili, un lavoro discografico ideato da ALESSANDRA MARGIOTTA con l’etichetta discografica Rising Time.

Condividi

Il mondo della musica indipendente è in continua evoluzione e sempre più spesso sono le voci femminili  a farsi notare per il loro talento e la loro capacità di emozionare il pubblico. 

È per questo che la nuova compilation “Women in Black Vol. 5” è un evento da non perdere per tutti gli appassionati di musica.

Ideata da Alessandra Margiotta, giornalista e musicista salentina, fondatrice di Music in Black,e l’etichetta discografica Rising Time con Andrea Dima e La  Ele, questa raccolta di brani celebra le artiste che hanno saputo farsi strada nel panorama indipendente, dimostrando un grande talento e una forte personalità artistica.

Tra le novità di questo nuovo volume c’è la partecipazione di Alessandra Margiotta che, oltre ad essere la mente del progetto, ha collaborato al pianoforte nel brano di Tiziana Andreoli.

La track list comprende brani di artiste provenienti da diverse parti d’Italia, oltre che dal Salento, e spazia attraverso generi diversi, dal reggae al soul, dal rap al jazz.

Tra le artiste presenti sulla compilation ci sono: Maria Chiara Stomati, Santè,A.k e Mreya che sono pugliesi, poi ancoraTiziana Andreoli (feat. A. Margiotta) di Bologna, la calabrese Antheo e infine Tania, italiana ma residente in Francia.

La scelta di dedicare una compilation interamente dedicata alle voci femminili del panorama indipendente è dettata dalla necessità di mettere in luce la grande varietà di talenti che esiste al di fuori dei circuiti mainstream.

Inoltre, l’attenzione posta sulle artiste femminili può contribuire a superare gli stereotipi e i pregiudizi ancora presenti nel mondo della musica, e a riconoscere il valore del talento e della creatività al di là del genere di appartenenza.

In definitiva “Women in Black Vol. 5” è una compilation da ascoltare per tutti coloro che amano scoprire nuove voci e nuove sonorità, ma anche per chi vuole sostenere l’emancipazione femminile e la lotta per l’uguaglianza di genere.

Un invito ad abbandonarsi alle emozioni che solo la musica sa regalare, e a lasciarsi trasportare dal talento delle donne che ne sono protagoniste.

ASCOLTA DAL MULTILINK

Mostra di più
Pulsante per tornare all'inizio
error: Content is protected !!