inediti_2020News_2020VideoClip_2020

DANIELA MASTRANDREA presenta il video di “Danza Lenta”, terzo singolo dell’album “Mondi Paralleli”

Condividi

Esce oggi, 18 settembre 2020, Danza Lenta, terzo e ultimo singolo tratto dall’album Mondi Paralleli della pianista compositrice Daniela Mastrandrea.

Il brano è ispirato a una bellissima poesia di David L. Weatherford, nei cui versi, una sera d’estate, Daniela si imbatte per caso, subendone il fascino; sente pertanto il bisogno, l’urgenza di sedersi al pianoforte e le mani, la mente ed il cuore partono in preda all’estasi.

Daniela racconta di essersi ritrovata a guardare le sue mani come fosse qualcun altro a suonare e lei ad ascoltare. Danza Lenta – prosegue – è un invito a rallentare, ci ricorda che la felicità non è la destinazione ma il viaggio e ci sprona ad ascoltare la musica prima che la nostra canzone finisca.


Daniela Mastrandrea è nata nella meravigliosa città d’arte di Gravina in Puglia nelA 7 anni comincia lo studio del pianoforte e a 9 anni compone i suoi primi pezzi. Nel 2003 si diploma in pianoforte presso il Conservatorio di musica “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida della prof.ssa Gabriella Bassi, affiancando gli studi di composizione.
È vincitrice di diversi concorsi Internazionali di Composizione. Nel 2017 vince la 1ª edizione del Web Talent V.I.T.A. promosso da Believe Digital e Zimbalam Italia, aggiudicandosi una produzione discografica. Nel 2018 le viene conferito il Premio Argojazz come Miglior Lavoro Musicale per la 15ª edizione del Festival Argojazz.

Nel 2018 è premiata dalla Fondazione Estro Musicale (Milano) con la sua
composizione per pianoforte solo “La Besana”. Nel 2019 “Semplicemente te” viene scelto per il film “Le avventure di Mr Food & Mrs Wine” del regista Antonio Silvestre. Nel 2020 con il brano “Mondi Paralleli” vince il Digital Contest di Kleisma e
L’Artista che non c’era.

Nel 2005 il suo primo CD per piano solo “Volo di Gabbiani”, che raccoglie musiche da lei composte tra gli 11 e i 18 anni. Nel 2016 il suo CD dal titolo “Fluide Risonanze” da lei composto, arrangiato ed eseguito in quartetto (flauto, violino, violoncello e pianoforte). Nel 2017 il suo SINGOLO dal titolo “GAME OVER” da lei composto ed eseguito per pianoforte solo. Nel 2018 “Lo Specchio”, il suo lavoro per pianoforte solo.

Nel 2019 Quattro Singoli per le Quattro Stagioni “RENDEZVOUS”, “Claudine & Jean-Pierre”, “NUMA” e “Sottovoce”.Nel 2020 il suo quarto lavoro per pianoforte solo “Mondi Paralleli”.
I suoi brani e orchestrazioni sono eseguiti da diverse orchestre e formazioni nel mondo: 8 marzo 2017 Auditorium “Cesare Pollini” Padova I Solisti Veneti diretti dal M°Claudio Scimone eseguono in prima assoluta La Sorgente, una sua composizione per orchestra d’archi, oboe e fagotto; 04 luglio 2018 al Schloß Schönbrunn di Vienna
la pianista Monique Cìola esegue Luci e Ombre, una sua composizione per pianoforte solo. Numerose le sue attuali collaborazioni.


FACEBOOKINSTAGRAMSPOTIFYiTunes

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!