LiveNews_2019ReportPhoto_2019Uncategorized

[Report&Foto] MYSSKETA icona di tutti gli eccessi, infiamma i fans della Casa delle Arti di Conversano ! Apre il live MASSIMO PERICOLO con una Rap duro e diretto.

Condividi

“Casa delle Arti” Conversano (Ba), 6 luglio 2019 – In apertura al live di MYSSKETA abbiamo assistito al concerto di Massimo Pericolo, nome d’arte di Alessandro Vanetti,  giovane rapper di Brebbia che ha riscaldato i motori dei molti fans under 20 presenti nella calda serata alla Casa delle Arti.

Un rap, il suo, molto diretto e a tratti duro, ha infiammato la platea di ragazzi che conoscevano bene i suoi testi, accompagnandolo per tutto il live senza sosta.

Dopo un intermezzo soft, con un balletto in stile Myssketa, alle ore 22.15 è finalmente arrivato il turno di MYSS KETA pantaloni velati, occhiali bianchi, reggiseno merlato con il classico velo argentato sul naso-bocca che la contraddistingue, ha dato inizio alle danze con i suoi pezzi che hanno travolto, sin dal primo ascolto, un pubblico martellato dai suoi beat e movimenti sexy e piccanti.

Tutti hanno ballato, scatenandosi a ritmo di In gabbia non ci vadoLe ragazze di Porta Venezia e “Burqa di Gucci”. MYSSKETA ha trattenuto il suo pubblico con intermezzi parlati e ammiccanti e con evidente provocazione fatta di eleganza e maestria.

Le frasi cantate sono taglienti, trafiggono e divertono allo stesso tempo, con un sottile confine tra ironia e trash, dando vita ad una figura iconica che il panorama musicale italiano ne era privo.

ALESSANDRO LONOCE

Photoset by: Alessandro Lonoce

MYSSKETA

MASSIMO PERICOLO

Si ringrazia Ubique Concerti srl per la disponibilità al servizio e l’ottima organizzazione dell’evento.

pubblicità
Tags
Show More
Back to top button
error: Content is protected !!
Close