inediti 2022News_2022

“LUMINESCENTE”: il “non-singolo” del cantautore salentino elettro pop SCURO.

Condividi

Dopo le audizioni nazionali del Festival della canzone popolare e d’autore Musicultura, il cantautore salentino elettro pop Scuro torna con un nuovo brano.

Da mercoledì 9 marzosu tutte le piattaforme digitali arriva Luminescente.

A differenza delle precedenti produzioni, questo “non-singolo”, così come lo definisce l’autore, che anticipa l’uscita di un nuovo Ep, è caratterizzato da sonorità sperimentali.

Registrato tra l’Overloud Studio e Il cantiere, mixato da Andriano Sure e masterizzato dall’ingegnere del suono Maurizio Pinna nel Soundroom Studio di Alghero, Luminescente è il frutto delle sessioni strumentali registrate in sala prove dalla band di Scuro (voce, chitarra e basso) composta da Errico Ruspa Carcagni (tastiere), Antonio De Donno (batteria) e Marco Puzzello (tromba e flicorno).

Il cantautore salentino, dunque, restituisce al pubblico un lavoro nato dall’intesa e dalla sinergia di più artisti per esplorare nuovi linguaggi e sonorità.

«Non vedevamo l’ora di pubblicare questo brano, nato circa quattro anni fa, anche perché intorno ad esso c’è stata sempre una strana energia.

In Luminescente confluiscono le idee di una band che scrive suonando insieme», racconta Scuro.

«Questo brano sembrava sempre sfuggire e allontanarsi da noi dato che per tre volte le registrazioni sono andate perse senza una spiegazione plausibile e sembrava che non si riuscisse più a ultimare il lavoro.

Il brano si sviluppa su due livelli, quello più etereo ed elettronico e un altro più terreno e acustico. Lo potremmo definire come lo schianto di un asteroide o un nuovo big bang da cui rinascere.

Il concetto di luminescenza espresso nel testo si riferisce a un’energia che da qualche parte nell’universo riesce a raggiungerci per darci una vita nuova, che irrompe nel nostro quotidiano attuale per ridarci una direzione giusta, in grado di stravolgerla positivamente».


Scuro è cantante, chitarrista, autore. Leader dei Logo con cui nel 2010 pubblica l’album “Backstage”, finalista di SanremoWeb nel 2009 e vincitore del Jack Daniel’s Tour nel 2008, vittoria che permette al cantautore di esibirsi a Nashville negli USA ed aprire live di Hard-Fi e Mick Jones dei Clash.

Cantante e chitarrista di Moods con cui pubblica l’album “Wailing” nel 2015 (primo posto nella I-tunes Electronic Chart), vince il contest degli emergenti al RockinRoma e apre i concerti di Chemical Brothers, Prodigy e Subsonica.

Allievo del CET, la scuola Autori di Mogol e con un’esperienza live decennale fatta di migliaia di esibizioni e chilometri in tutta Italia, dà quindi vita al progetto solista Scuro, percorso battezzato con il suo primo lavoro discografico Scuro EP pubblicato nel 2019.

Il mondo sonoro in cui si muove Scuro Ep spazia dal pop-rock dalla vena più bluesy ad un pop moderno con la cassa in 4 quarti, ma sono presenti anche ritmi più urbani e dalle connotazioni new soul o trip-hop.

Nel dicembre del 2020, dopo quasi un anno dal lancio del suo primo lavoro discografico, pubblica il singolo Da un’altra vita, seguito, nell’aprile del 2021, da Non ci credo.

Nel 2022 partecipa alle selezioni nazionali di Musicultura, prestigioso Concorso e Festival della canzone popolare e d’autore di Macerata che, dal 1990, seleziona, premia e valorizza annualmente nuovi credibili, potenziali protagonisti della canzone italiana.


FACEBOOKINSTAGRAM

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!