News 2021

LEVANTE A CAPPELLA FESTIVAL: Torna per la terza edizione uno dei più importanti festival italiani di musica a cappella @ 22-23-24 agosto “Anfiteatro Arena della Pace”(Centro Mongolfiera Japigia) BARI.

Condividi

Torna per la terza edizione uno dei più importanti festival italiani di musica a cappella, vincitore dell’avviso pubblico «Le due Bari». Con la direzione artistica di Fabio Lepore e la presenza di sei gruppi internazionali.

22-23-24 agosto
Anfiteatro Arena della Pace (Centro Mongolfiera Japigia) – Bari


Se «il corpo in verità è il vestito dell’anima che vive nella voce» – come sosteneva la celebre monaca, teologa e musicista tedesca Ildegarda di Bingen nel dodicesimo secolo -, il canto ne è la sua espressione più genuina. Specie quando il suono prodotto dalle corde vocali esplora la timbrica nell’infinita gamma delle sue potenzialità.

E sarà proprio dedicato alla voce, come strumento musicale principe, la terza edizione del Levante «A Cappella» Festival, la kermesse di respiro internazionale che si svolgerà a Bari dal 22 al 24 agosto 2022all’anfiteatro Arena della Pace (in via Natale Loiacono 20, nel Centro Mongolfiera di Japigia).

Il festival dedicato alla musica vocale a cappella (ovvero eseguita solo con le voci, senza l’ausilio di strumenti musicali) è risultato vincitore dell’avviso pubblico «Le due Bari», promosso dall’assessorato comunale alle Culture e finanziato dalla Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura (MiC), per la realizzazione di attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche della città. 

Direttore Artistico della manifestazione è il cantante, didatta e produttore barese Fabio Lepore, che con questo evento ha voluto rispondere all’interesse sempre crescente del pubblico nei confronti della voce, testimoniando quanto la musica a cappella sia elemento vicino e profondamente radicato nella cultura musicale italiana, e non solo.

Quanto al cartellone (i concerti delle tre serate sono tutti a ingresso libero e saranno presentati da Valentina Gadaleta e William Volpicella), si partirà lunedì 22 agosto, alle 20,30, con il noto gruppo barese delle Faraualla, il quartetto femminile da più di vent’anni espressione musicale di qualità, a livello nazionale e internazionale, dedito soprattutto a un repertorio di polifonie vocali a cappella.

A seguire, toccherà agli ungheresi Fool Moon, leader indiscussi del pop e rock a cappella. La serata sarà aperta dai gruppi «Le nuvole» e «Maramao».

Martedì 23, sempre dalle 20,30, sarà la volta dei «padroni di casa» dei Mezzotono (gruppo formato dallo stesso Fabio Lepore, insieme a Daniela Desideri, Tanya Pugliese, Marco Di Nunno e Andrea Maurelli), che ospiteranno come special guest Simona Bencini, celebre voce dei Dirotta su Cuba.

A loro seguiranno i Neri per Caso, il gruppo italiano a cappella più conosciuto in assoluto. Questo concerto sarà aperto dal Duni Jazz Choir.


Mercoledì 24, dalle 20,30, spazio ad altri due gruppi di risonanza internazionale: i Rock4 arrivano dall’Olanda e propongono uno spettacolo dedicato ai classici del rock.

Dopo di loro si esibiranno gli spagnoli B Vocal, quintetto di riferimento nel panorama vocale europeo, il cui repertorio si combina con humour, teatro, flamenco, beatbox, latino-americano ed altro ancora. In apertura di serata ci saranno i Sounds Cool.

«Il Levante “A Cappella” Festival giunge alla terza edizione – spiega il direttore artistico Fabio Lepore – e per me, dopo 18 anni di tour in tutto il mondo come cantante dei Mezzotono, è un sogno poter portare nella mia città alcuni dei gruppi che mi hanno più appassionato nei festival vocali a cui ho partecipato.

Il genere “a cappella” permette di sperimentare tutti gli stili musicali: rock, pop, jazz, classica e molto altro, con un target sempre decisamente trasversale.

Spesso gli spettacoli sono realizzati con un mix di musica, teatro e intrattenimento: per questo abbiamo cercato, in tre giorni di festival, di coprire tutti i generi, per dimostrare al pubblico come con la voce sia possibile fare davvero di tutto.

Nello stesso solco abbiamo dedicato l’apertura di ogni concerto (con gruppi non solo a cappella) a diversi gruppi pugliesi: tutti dotati di gran talento e meritevoli di una vetrina che li faccia conoscere al grande pubblico».


FACEBOOK

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!