inediti_2020News_2020

DARIO DEE: “IL MIO PRIMO BACH” in tutti i digital store e le piattaforme di streaming l’Ep che segna il ritorno del cantautore alla musica classica.

Condividi

Durante l’isolamento di tre mesi a causa del Covid-19 la solitudine non ha fatto paura se la Musica ci ha fatto compagnia.

10 tracce strumentali al pianoforte dal repertorio barocco di Johann Sebastian Bach, Dario Dee fa un salto nel suo passato tra gli spartiti di musica classica, il primo grande amore che non si dimentica mai. Non manca mai quel pizzico di autoironia che contraddistingue le produzioni del cantautore produttore che non si prende mai troppo sul serio. “Non sono un pianista classico e spero di non offendere nessuno dal mondo della Classica, sono un artista libero e pop a cui piace vivere l’esperienza musicale a 360 gradi e sorprendere chi mi segue. Spero di portare la musica di Bach a chi non l’ha mai ascoltata o ha pensato fosse polverosa e boriosa. J. S. Bach durante la lunga  quarantena e il lockdown mi ha permesso di esplorare più a fondo il mio spirito, mi ha regalato serenità. Mi piacerebbe che con questo EP arrivassero a chi ascolta quei 10 minuti di quiete dopo la tempesta così come è accaduto a me rispolverando il mio vecchio repertorio classico che ho registrato sul mio pianoforte verticale” (Dario Dee).

Il mio primo Bach è un EP brioso e leggero, musica barocca graziosa che scorre veloce sui tasti del pianoforte. Note e ritmo senza nient’altro a distrarre l’attenzione dell’ascoltatore.

“Ogni traccia diverrà un visual su YouTube, curerò e realizzerò personalmente ogni video, il Preludio in Do minore è già stato pubblicato. Poi non mancheranno altri materiali multimediali che permetteranno a questo album di essere presente su tutti i social network, mi sto divertendo a registrare Pillole di Bach: brevi video da un minuto e mezzo al massimo che raccontano fatti e misfatti su Johann Sebastian Bach. Sarà un progetto multimediale” (Dario Dee).

Ascolta o acquista l’album QUI


Dario Dee (cantautore, produttore, back-singer) nasce il primo Maggio del 1982 nella solare Puglia alieno tra ulivi e l’Adriatico. Dopo gli anni dell’adolescenza dedicati allo studio dei grandi classici del pianoforte al Conservatorio di Musica di Bari; l’acne e quella sensazione di inadeguatezza, si trasferisce a Roma.

Figlio dell’elettronica anni 80 e dello scenario black emerso in Europa negli anni 90, i suoi riferimenti diventano: Prince, Stevie Wonder, Aretha Franklin, Frank Ocean e Mariah Carey.

Passione viscerale per il Gospel. E’ nei cori e nei gruppi vocali che inizia la sua esperienza vocale fino al perfezionamento con la vocal coach Maria Grazia Fontana.

Nel 2015 pubblica il suo primo EP Sopra Le Righe 2.015 e nel 2017 l’album Prisma insieme alle True Colors Chorus che dirige. Nel 2016 impegnato con la promozione dell’EP “Sopra Le Righe 2.015” porta a teatro la fiaba musicale “Un Sogno Ci Salverà” di cui è ideatore. Inoltre partecipa a più manifestazioni musicali e premi: Premio Incanto (L’Asino Che Vola – Roma), Per Chi Suona La Campana (Teatro Arciliuto – Roma) – Premio Musica Controcorrente (Amelia) – Cantautore Ci Sarai (Il Baffo Della Gioconda – Roma), Premio Matteo Blasi (Marmo – Roma), Premio Cantautori Bitontosuite (Bitonto), Premio Mimmo Bucci (Teatro Petruzzelli – Bari). Nel 2018 pubblica alcuni singoli tra cui SeNZa GRaviTà che resta nella Top10 della Euro Indie Top200 Chart per due mesi arrivando alla #3 posizione e nel 2019 Il mio pesce corallo rosso che dal I Febbraio è in rotazione radiofonica presente anche nella classifica Indie Music Like. Nel 2019 fuori in tutti i digital store, in streaming e su CD il suo primo LP  “Dario è uscito dalla stanza.”

Nel 2019 Dario Dee viene selezionato da 1MNEXT e dagli organizzatori del Concerto Primo Maggio Roma tra i 130 artisti emergenti dell’anno.

Nel 2019 il P.A.E. (Premio Autori Emergenti) a Milano riconosce a Dario Dee il premio autore per il brano “Il mio pesce corallo rosso” inserito nella compilation 2019 del premio.

Nel 2019 Euro Indie Music Chart inserisce Dario Dee tra i 20 artisti indipendenti di maggiore successo nella classifica 2018/2019 e PugliaMusic elegge nel 2019 “Il mio pesce corallo rosso” come miglior singolo e video di un artista pugliese.

Nel 2020 pubblica Il mio primo Bach.


DARIODEE.NET
Facebook
Instagram
YouTube
Twitter

Tags
Show More
Back to top button
error: Content is protected !!
Close
Close