Live NewsPop

[Report & Photo] ELISA trionfa a Bari con il suo nuovo “on Tour” @ Palaflorio Bari – 4 dic 2016

Condividi

Palaflorio Bari, 4 dicembre 2016 –  Dopo il grande successo riscosso nei principali palasport italiani, anche Bari ha avuto il privilegio di ospitare al Palaflorio, una delle voci femminili più talentuose e poliedriche del nostro paese: Elisa con il suo nuovo “On Tour”, unica tappa in Puglia.

Il concerto è stato un’ulteriore conferma della profondità e della versatilità di questa cantante, non solo per la sua capacità di interpretare perfettamente brani inglesi e italiani, ma anche per la sua abilità di cambiare completamente tono tra un brano e l’altro. Infatti il suo nuovo album “On”, pubblicato il 25 marzo 2016, che è stato il fulcro di questo grande concerto, presenta brani che si discostano notevolmente dai suoi precedenti lavori, con una svolta importante verso la musica elettrica e pop.

lonocealessandroelisa04dic2016_pm_03

Ad aprire il concerto una serie di effetti speciali trasmessi attraverso un enorme velo, dietro il quale vi era la cantante impegnata a suonare armoniosamente strumenti di vario genere, contribuendo così a creare un’atmosfera di forte enfasi per il pubblico che fremeva dalla voglia di sentirla cantare.

Il primo brano a dare subito grinta allo spettacolo è stato “Bad Habits” seguito poi da altri tre singoli del suo nuovo album: “No Hero” , “Catch the light” e “Ready Now” . Il concerto poi prosegue con i suoi vecchi singoli che hanno segnato indelebilmente la sua carriera come “Stay”, “L’anima vola”, “Eppure sentire”, “Qualcosa che non c’è”, “Broken” e il famoso brano “Ti vorrei sollevare” inciso insieme  a Giuliano Sangiorgi.

lonocealessandroelisa04dic2016_pm_12

Inoltre, non poteva mancare la sua meravigliosa interpretazione e versione del brano di Mia MartiniAlmeno tu nell’universo”, che con la sua voce profonda e delicata ha regalato un’emozione indimenticabile al suo amato pubblico; seguita, poi, dall’omaggio a Leonard Cohen con il famoso pezzo “Hallelujah”.  Altri brani importanti che hanno donato momenti intensi allo spettacolo sono stati: “Heaven out of hell”, “Luce” e “Yashal”.  Subito dopo, a cambiare completamente registro, i brani “Love me forever” e “Peter Pan” che hanno messo forte carica al concerto. In questi pezzi, infatti, Elisa era più scatenata che mai, ballava e correva verso il pubblico, sembrava che la sua energia non si esaurisse mai, così come anche quella del pubblico che l’ascoltava .

Infine altri bellissimi pezzi, presenti nella scaletta di questo meraviglioso concerto, sono stati “Labyrinth”, “Rainbow”, “Gli ostacoli del cuore” e “Cure me” che hanno portato Elisa non solo a concludere magistralmente lo spettacolo, ma anche a donare momenti unici e indescrivibili a tutti coloro che la amano.

 

ROBERTA LOBASCIO

 

 

Photoset by: Alessandro Lonoce

[masterslider id=”110″]

Credits: si ringrazia  Parole&Dintorni  (Ufficio Press Tatiana)  per la cortese disponibilità al servizio.

Review Overview

Tags
Show More
Back to top button
error: Content is protected !!
Close
Close