Live NewsLiveInPuglia

[Evento Live] 22 apr 2016 IO SONO UN CANE in “MANDRIA TOUR” @ Eremo Club Molfetta (BA)

Condividi

Eremo Club presenta:

Venerdì 22 aprile 2016
Start ore 21.30
IOSONOUNCANE
in MANDRIA TOUR (w/band)
Opening act: TREES OF MINT
Ticket: 5€ (botteghino)

Il concerto rientra nel primo appuntamento stagionale con la rassegna “Painting With”. Segui l’evento ufficiale: https://goo.gl/2hTUCt

La musica è nella mia natura.

☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄

IOSONOUNCANE

IOSONOUNCANE, classe 1983, è un musicista nato in Sardegna. Inizia a suonare nella band Adharma con la quale pubblica un EP e tiene qualche concerto. Trasferitosi a Bologna, dove tuttora è di base, da’ vita ad IOSONOUNCANE. Pubblica nell’ottobre 2010 il suo disco d’esordio “La Macarena Su Roma” (Trovarobato), che ottiene ampi riconoscimenti e che coagula attorno al musicista un grande consenso di critica e un pubblico sempre più numeroso. Vince il premio Fuori dal Mucchio 2011 e nello stesso anno è invitato a suonare all’Ariston di Sanremo per il Premio Tenco. Conclude il tour de La Macarena Su Roma il 22 settembre 2012 dopo quasi 200 concerti. Torna per una breve parentesi per un tour in trio di sei date (TRE TOUR) nel dicembre del 2013. Durante il 2014 lavora in studio con Bruno Germano e conclude la produzione di DIE, il nuovo album in uscita a marzo 2015.

DIE è il nuovo lavoro dell’artista e giunge a cinque anni dal debutto “La Macarena su Roma” uno degli album più importanti della produzione indipendente italiana degli ultimi anni.

“Il giorno è alto sulle rive e un uomo in mezzo al mare teme di morire. Nello stesso istante una donna guarda dalla terra ferma gli ultimi scoppi di burrasca al largo vivendo il terrore di non rivederlo mai più. DIE è il racconto dei loro pensieri in una manciata di secondi. Il racconto è strutturato in sei parti, con due brani corali ad aprire e chiudere il disco, e 4 brani centrali in prima persona, due per ognuno dei protagonisti. Il linguaggio è essenziale e arcaico, privo di ogni intento estetizzante o aggettivazione superflua. Il lessico è ridotto all’osso, con poche parole ricorrenti che ordinandosi di volta in volta in modo differente costruiscono il racconto attraverso la costruzione delle immagini.

Musicalmente DIE è una suite di 38 minuti circa le cui parti sono collegate ritmicamente e armonicamente fino a comporre un flusso sonoro continuo. Psichedelia, canto a tenore sardo, minimalismo, techno, elettronica lo-fi, progressive, canzone d’autore sono alcuni degli elementi che caratterizzano strutturalmente e timbricamente il disco, in una formula che è il risultato dell’approccio eretico a ognuna di esse. Nel disco ci sono percussioni, beat elettronici, campionature vocali e orchestrali, un organo, un pianoforte, sintetizzatori, un flicorno, una sezione fiati composta da sax baritono trombone e tromba, chitarre classiche acustiche ed elettriche, una chitarra slide, la chitarra sarda preparata, grida e voci femminili”.

https://www.facebook.com/iosonouncane

MANDRIA TOUR

Ad un anno esatto dall’uscita di DIE, senza dubbio uno degli album italiani del 2015, IOSONOUNCANE darà vita a un nuovo tour in cui risuonerà i brani del suo repertorio con una band di eccezione. Il tour si chiamerà MANDRIA, dall’ultima traccia di DIE. Un titolo che vuole essere un proclama d’intenti dopo il tour in solitaria. Al lavoro in questi giorni negli stessi studi dove DIE è stato ultimato e ha preso la sua forma definitiva la compagine che accompegnerà IOSONOUNCANE sarà d’eccezione: Simone Cavina (Junkfood, Ottone Pesante) alla batteria e alle percussioni, Francesco Bolognini (Cut) alle percussioni e all’elettronica, Andrea Rovacchi (Julie’s Haircut) ai sintetizzatori, Serena Locci (già nel disco e nel tour acustico) alla voce femminile, IOSONOUNCANE alle chitarre, all’elettronica e alla voce. In cabina di regia Bruno Germano, già principale responsabile dei comandi nei precedenti tour di IOSONOUNCANE.

☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄

Opening act: TREES OF MINT

Trees Of Mint è un progetto musicale ideato alla fine degli anni ’90 da Francesco Serra, chitarrista autodidatta. Dopo i primi lavori incisi su cassetta (2000-03), nel 2007 Serra registra il suo primo album in studio intitolato “Micro Meadow… “che contiene dieci pezzi per chitarra elettrica, voce, loop-machine e batteria. Il disco d’esordio esce a Gennaio 2008 per Here I Stay records, ottenendo ottime recensioni dalla critica specializzata nazionale. Nel corso degli anni Francesco Serra abbandona gradualmente l’uso della voce e di qualsiasi altro strumento per concentrarsi maggiormente sulle potenzialità sonore ed espressive della chitarra elettrica. A Giugno 2011 registra il suo nuovo lavoro, che consiste in quattro composizioni strumentali per sola chitarra elettrica e loop-machine. Il nuovo album è uscito in vinile e in download digitale il 5 Novembre 2012 per Trovarobato Parade.

☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄

Eremo Club
S.S. Molfetta-Giovinazzo Km. 779
(Uscita Cola Olidda)

☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄☄

Ticket: 5€ (botteghino)
Start ore 21.30
Info: 3495481754

Review Overview

Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Content is protected !!