BandLive News

[Biografia] CABOOSE

Condividi

I Caboose nascono a Bari sul finire del 2014, dall’unione di membri provenienti da lunghe militanze in altre bands locali, ma già amici da tempo. In particolare Ale e Emiliano suonano insieme già dal 2009 nel progetto Code Zero, al quale hanno affiancato dal 2012 il progetto
Marigold, assieme a Massimiliano. A questo nucleo già consolidato, che aveva già lavorato, parallelamente agli altri progetti, allo sviluppo di alcune idee originali mai sfociate in una line up definitiva, si è quindi aggiunto Michele, in arrivo da pluripremiati progetti quali Aye Davanita, Fragment, Falena e, in ultimo, We Love You.
Nell’insieme dunque, sia pure con diverse formazioni, il quartetto può vantare, a livello di esperienza, numerose partecipazioni a vari contest, a livello sia locale che nazionale, con alcune vittorie, oltre a presenze su palchi importanti. Giusto per citarne alcuni: Ritmika 2002, Sanremo Rock 2003, Neapolis Festival 2006, Nokia Trends Lab 2007, varie finali regionali di Arezzo Wave, Kongo Rock Fest 2013, oltre alle aperture di live importanti come Bisca, Paolo Benvegnù, Jovanotti, Soulwax, Digitalism, Piano Magic, Baustelle, Giardini di Mirò, Camillorè, ecc.
Nei Caboose, l’unione delle varie anime della band porta allo sviluppo di un sound originale, a metà tra l’indie rock, l’hard rock e lo stoner rock, caratterizzato da un’alternanza di umori e contaminazioni.

Nell’attuale formazione, i Caboose hanno esordito alla Festa dei Popoli 2015, a Bari, riportando un ottimo consenso da parte del numeroso pubblico presente. Hanno vinto il contest per suonare al Giovinazzo Rock Festival 2015, essendo stati selezionati su circa settanta band provenienti da tutta Italia e hanno potuto esibirsi sul main stage aprendo il concerto di James Senese e Napoli Centrale. Sono poi stati selezionati tra gli 8 finalisti del Locus Talent 2015 e tra gli 8 finalisti di Frequenze Mediterranee 2015, dove hanno aperto il concerto dei Thegiornalisti. Sono stati inseriti nella line-up della quinta edizione del Rockin’ Selva ad Alberobello, hanno aperto il concerto di Giorgio Ciccarelli (ex Afterhours) e partecipato al Controfestival 2015.
I Caboose hanno raccolto 4 dei propri pezzi in un EP autoprodotto, dal titolo “Caboose”.
La fase di recording e mixing è stata curata autonomamente da Filuzz presso la sala prove della band, mentre il mastering è stato effettuato da Giuseppe Dentamaro presso il Golem DungeonStudios di Capurso (BA). Sono attualmente al lavoro su nuovi brani.

 

Prossima esibizione live, prevista per venerdì 15 gennaio 2016 all’OWT Garagesound di Bari, nell’ambito della terza edizione del contest EsserEPerfetto
Facebook-logo-piccolo

 

CABOOSE-CD

Ascolta i brani inediti

 

Review Overview

Tags
Show More
Back to top button
error: Content is protected !!
Close
Close