BandLive News

[Biografia] SINCOUS: ” sperimentare la musica del mondo british con l’intento di creare una musica del tutto nuova”

Condividi

Ideato dai due giovani cugini Dean Murphy (batteria) e Davide Namoini (voce e chitarra), il progetto Sincous nasce nell’estate 2013 come cover band dei Beatles. Da sempre, ad accompagnare i due musicisti c’è Alberto Tubito, chitarra.

Nel corso del tempo, il gruppo si evolve, esplorando le sonorità elettroniche e cambiando spesso formazione. A metà del 2014 il progetto si stabilizza con l’ingresso di Marco Loiacono, Alex Catano e Beppe Scarangelli, rispettivamente basso, tastiera e chitarra, dirigendosi verso un’idea ben precisa: sperimentare la musica del mondo british.

Qualche mese dopo, si comincia a lavorare sui primi inediti, per cercare l’identità del gruppo. Le idee si evolvono ed i Sincous si dirigono sempre di più verso un genere più ricercato, arrangiando i pezzi proposti da Davide. Durante il percorso di bandcoach in IFAO ( www.ifao.it ) con Raffaele Giovanni Nicolì il primo frutto del loro lavoro non tarda ad arrivare: esce Good Side contenuto nella compilation IFAO 2015 (n.b.: al momento dell’uscita della compilation utilizzavamo ancora il nostro vecchio nome: The Absence).

Incoraggiati dal feedback positivo, i Sincous cominciano a lavorare più intensamente ai propri inediti, con l’intento di creare una musica del tutto nuova.

 

SINCOUS_01

Riferimenti

FACEBOOK SPOTIFY

Review Overview

Tags
Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Content is protected !!
Close
Close