BandLive News

[Biografia] QUATARA: “Brani acustici senza testi che nascono dal gioco di corde dello strumento turco “baglama saz” , dall’irish bouzouki o dai ritmi delle varie percussioni, il tutto completato dalle melodie ricavate dai legni cavi suonati”

Condividi

QUATARA

La “quatara” in dialetto mesagnese (BR) è il pentolone in rame che si appendeva sotto al camino, dove i contadini ci buttavano dentro quello che avevano per ricavarne una minestra.

Noi siamo un pentolone in continua ebollizione, dove dentro ci buttiamo esperienze, suoni, strumenti vari, per ricavarne una minestra sonora, speriamo succulenta.

Il gruppo nasce nell’inverno 2015 dall’incontro casuale di Luca Scanferlato, già bassista ma appassionato di suoni acustici, con Andrea Giovanni Demilito detto “pirata”, artigiano e percussionista. Il Pirata porta con se la sua vecchia conoscenza Luca Sparro, giovane suonatore di flauti etnici. Luca Scanferlato porta con se Toni De Pasquale, suonatore di tambrelli salentini.

I 4 provano a Mesagne nel laboratorio di riciclarte del Pirata, di Mesagne è anche Sparro, mentre l’altro Luca e Toni vivono a Carovigno.

I pezzi sono solo acustici, senza testi e nascono dal gioco di corde dello strumento turco “baglama saz” modificato da Scanferlato stesso o dall’irish bouzouki, o dai ritmi delle varie percussioni, il tutto completato dalle melodie ricavate dai legni cavi suonati da Luca Sparro. Si gioca anche sui titoli, usando il salentino per ricavarne delle parole assimilabili all’arabo, all’indiano o altre lingue “esotiche”.

L’esperienza live del gruppo è minima, vista la recente formazione, ma molto significativa, poiché oltre a qualche show in locali, abbiamo accompagnato sia reading di poesie, che performance teatrali, contribuendo a creare le atmosfere adatte a tali situazioni e accompagnando le parole anche con improvvisazioni, che spesso sono parte anche delle performance live.

QUATARA_00

Tre sono le esperienze in studio di registrazione dove abbiamo registrato diversi pezzi in presa diretta, per mantenere intatto l’impatto emotivo dei pezzi.

Riferimenti

FACEBOOK  SOUNDCLOUD

Componenti Band:
Luca Skanf Scanferlato
: saz/irish bouzouki
Luca Sparro: bansuri/duduk
Andrea Giovanni Demilito “Pirata”:  darbuka/tamburi/didjeridoo/voce
Toni De Pasquale: tamburelli

mail: skanf67@alice.it

Review Overview

Show More
Back to top button
error: Content is protected !!