CantautoriLive News

[Biografia] NATHAN PERRONE: “Pitchblend” un album Rock/pop con sfumature blues

Condividi

2-Nathan Perrone

Cantautore e polistrumentista di San Giovanni Rotondo (FG).

Il suo percorso artistico comincia a 13 anni, con la partecipazione ad un festival di paese: il JPII Jammin Festival. Dopo qualche tempo, affiancandosi ad altri ragazzi con la passione per la musica, formò la sua prima band. Nacquero i Dreamers. Con loro ci fu una sorta di iniziazione artistica, sia per la stesura di brani musicali inediti, sia per le varie esperienze vissute su molti palchi d’Italia (Treviso, Trento, Roma, Milano).

Il genere musicale proposto ricordava le ben note ballad americane (John Mayer, Goo Goo Dolls). All’età di 17 anni avvertì la necessità di un cambiamento, decidendo di metter su una band con un nome al quanto ambiguo: gli Skarp Shot. Con questi ultimi si dedicò a quello che era il rock degli anni 70/80 (Led Zeppelin, Free, Jimi Hendrix) con tendenze anche blues (Ray Charles, Muddy Waters). Con gli Skarp Shot partecipò ai concorsi LucPhonic e ArteFacendo Rock Festival.

Successivamente, creò il progetto “The Unsuiteds”, una gruppo musicale che ricordasse le sonorità di cantautori irlandesi di tutto rispetto come Damien Rice, Glen Hansard, Lisa Hannigan. Ben presto incisero l’EP intitolato Leaves Without Trees, contenente 5 tracce inedite in lingua inglese. Con il progetto The Unsuiteds vince il festival Arte Facendo Unplugged Experience, svoltosi a San Giovanni Rotondo, e il Boomart Festival a Viareggio. Con la partecipazione al Boomart guadagnò l’incisione e la distribuzione di un singolo nella casa discografica indipendente di Milano.

A Gennaio del 2013 partecipa ai provini online del talent show The Voice Of Italy, trasmesso su RaiDue, aggiudicandosi l’ammissione alla prima fase del programma, le Blind Audition, con il brano Rocket Man di Elton John. Lo contesero tutti e quattro i coach (Piero Pelù, Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante e Noemi).

Nathan sceglie come suo coach Riccardo Cocciante, con il quale percorre gran parte del programma: le Battles e i Live Shows. Qui Donato sfoggia tutta la sua classe ed esperienza nel tenere il palcoscenico, regalando al pubblico presente in studio delle bellissime esibizioni, impreziosite da spettacolari coreografie ed effetti luce.

Dopo l’esperienza di The Voice Of Italy si dedicò ai live nei pub, piazze e festival. Ora sta lavorando alla scrittura del suo primo album da solista intitolato “Pitchblend”, un album Rock/pop con alcune sfumature blues in alcuni brani. Influenzato da vari artisti come Damien Rice, Coldplay e James Bay. Si alterneranno brani carichi di ritmo a brani più introversi.

A breve uscirà il primo singolo estratto dall’album, intitolato “Red Fruit”, accompagnato da una videoclip diretta da ViDi Production.

 

FACEBOOK videoclip "A Dream of You"

Review Overview

Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Content is protected !!