[Report&Photo] CALIBRO 35: Un live intenso e travolgente, senza fiato, da godere sino all’ultimo accordo, dando l’impressione di vivere nella scena di un film d’azione !

Condividi

“Casa dell Arti” Conversano (Ba), 14 luglio 2018 – I Calibro 35 sono un supergruppo funk-jazz italiano formatosi nel 2007 a Milano. Un sound ispirato dalle colonne sonore di molti film di genere poliziesco tipico dell’Italia degli anni settanta-ottanta e a 10 anni dal loro esordio pubblicano il loro sesto album in studio “Decade”, uscito il 9 febbraio per la label milanese Record Kicks.

Una delle poche band indipendenti italiane ad aver un proprio stile riconoscitivo e ad aver costruito un percorso artistico progressivo e duraturo anche in ambito internazionale; guidati dal vincitore di un Grammy Tommaso Colliva – hanno mosso passi in molti campi e con diverse forme di espressione musicale: non solo dischi e moltissimi live, ma anche colonne sonore, produzioni tv, sonorizzazioni, library music, libri e spettacoli teatrali.

 

I Calibro 35 sono:

Luca Cavina – Chitarra Basso / Bass Guitar

Enrico Gabrielli – Organi e Fiati / Organs and Horns

Massimo Martellotta – Chitarra Elettrica e Tastiere/ Electric Guitar and Keyboards

Fabio Rondanini – Batteria e Percussioni / Drums and Percussions

Tommaso Colliva – Regia / Sounds and Research

 

La composizione della band alla nuova sede estiva della  “Casa delle Arti” di Conversano, ha visto la presenza di tutti i musicisti che hanno contribuito al lavoro: percussioni, violino, violoncello, sax, trombone e tromba, un ensamble formidabile e amalgamato.

Un live intenso e travolgente, senza fiato, da godere sino all’ultimo accordo, dando l’impressione di vivere nella scena di un film, sollecitando le memorie di chi ha vissuto quel periodo storico italiano dei film di azione. Pur essendo una musica esclusivamente strumentale, il coinvolgimento emotivo è assicurato: suoni perfetti che uniti ad una miscela di generi, riferimenti e scrittura musicale lasciano il segno in ogni pezzo.

 

 

Una band che parte forte ed esegue senza sosta tutto il nuovo disco, un viaggio musicale fra funk, jazz, ritmi sincopati, dissonanze, assoli eseguiti con precisione e rara bravura tecnica. Una “macchina” geniale, diretta dal geniale Gabrielli, che dirige, parla e suona le sue tastiere, sax e flauto traverso.

Una serata di grande coinvolgimento con una delle band più originali della scena italiana ed internazionale che va al di là delle mode, degli stili, dei generi e delle parole…questo  è un concerto dei Calibro 35 e che grazie alla scelta artistica della Casa delle Arti, Imaginaria e Locus Festival abbiamo avuto il piacere di assistere !

 

ALESSANDRO LONOCE

 

Gallery completa by © Alessandro Lonoce

 

 

Credits: si ringrazia l’ufficio press della “Casa delle Arti” di Conversanoper la gentilissima disponibilità al servizio e la perfetta organizzazione dell’evento.