[Report&Photo] ALESSANDRO MANNARINO torna in tour con ‘L’Impero Crollerà’, regalando emozioni e intimità al numeroso pubblico del teatro barese

Condividi

“Teatro Team” Bari, 10 aprile 2018 – È passato anche dal Bari il tour L’impero crollerà di Alessandro Mannarino, dopo il rodaggio delle due date zero a Fermo. Il concerto al Teatro Team ha dato modo al cantautore romano di sfoderare una scaletta di canzoni imperdibili, pescate a piene mani dai suoi quattro dischi.

Dal primo Bar della rabbia passando per SupersantosAl monte e naturalmente Apriti cielo, Mannarino non ha tralasciato nessuno dei suoi album per offrire una lista di brani che mostri la completezza della sua scrittura. Anche solo a leggere la scaletta, la certezza è che andare a sentire dal vivo il cantautore romano è davvero uno dei must di questa primavera.

Qualunque sia il tuo Impero, ovunque si trovi, qualsiasi nome abbia, ci deve essere da qualche parte un suono che lo farà crollare”, ha spiegato il cantautore. Il tour nasce infatti dall’esigenza di sperimentare, per una dimensione più intima in cui Mannarino presenterà le proprie canzoni nei teatri italiani.

 

Da subito, prima di iniziare il live ha spiegato che questo è un concerto “sperimentale e intimo” che vuole metterlo in un contatto particolare con il proprio pubblico e dargli la possibilità di tentare nuove strade musicali in uno spazio live. Mannarino utilizza la parola Impero in molte delle sue canzoni sia come simbolo sia come metafora: lo utilizza come luogo immaginario che accompagna le sue narrazioni, ma anche come una sorta di dittatura che ognuno può creare e che inesorabilmente crollerà.

Alessandro Mannarino ha quasi sempre dato uno sfondo sociale alle proprie canzoni, conferendo loro un significato profondo spesso accompagnato ad un sentimento di rabbia. Ma c’è anche tanto amore nei suoi brani, amore per la vita e per le persone, probabilmente anche per se stesso, cosa che gli ha consentito di restare anche un ragazzo modesto nonostante il successo.

 

 

 

Apprezzabile il suo invito a non usare il cellulare per riprenderlo durante lo show, voleva un rapporto diretto con il suo pubblico e non con i loro schermi…consiglio seguito e platea attentissima allo show !! 

 

SCALETTA

Roma
Marylou
Apriti cielo
Malamor
Babalù
Rumba magica
Deija
Al monte
Le stelle
Carcerato
Scendi giù
L’impero crollerà
Gli animali
Arca di Noè
Tevere Grand Hotel
Impero Ballarò

Le rane
Me so’ mbriacato

 

ALESSANDRO LONOCE

 

 

Gallery completa by © Alessandro Lonoce

 

 

Credits: si ringrazia l’ufficio Press di Vivo Concerti  per la gentilissima disponibilità al servizio e la perfetta organizzazione dell’evento.