[Report & Photo] Vodun & MoRkObOt al “Art Rock Festival 2017” @ “Demodé Club” Modugno (Ba) – 30 settembre 2017

Condividi

“Démodé Club” Modugno (BA), 30 settembre 2017 – Il primo special guest di questo “Festival Art Rock” troviamo i MoRkObOt , band formata da Marcello LAN Bellina, Andrea LIN Belloni e Jacopo LON Pierazzuoli due bassi che duellano e si sovrappongono con un drumming incessante e fantasioso.

 

Una quantità indescrivibile di colpi di batteria, rimpallati dai due bassi che si dividono le frequenze alte e basse, dando vita ad una improvvisazione che mette in risalto l’abilità tecnica dei tre con un groove che non si sgretola ma che riemerge ogni volta in un potente muro di suono con un ritmo incredibilmente serrato. Di rara perfezione la padronanza tecnica dei tre componenti,  con un sincronismo e intesa musicale unica di questo genere musicale molto particolare dove fondere e frantumare i tempi ed i ritmi è la loro abilità principale: Lin, Lan e Lon sono implacabilmente noise.

 

 

 

A chiudere la rassegna, il trio londinese dei  VODUN con il loro mix di genere afro, heavy, psych e soul, dove la voce femminile, nera e potente di Oya fa da fulcro principale al loro sound.  Vestiti, come indigeni e volti pitturati, troviamo come una vocalità travolgente Oya, corpulente ragazza di colore affiancata dalla batteria indemoniata di Ogoun  e la chitarra dello stregone capelluto Ghede. Un pazzesco mix di stoner, afro, soul e psichedelia che su ritmiche da rituale ipnotizza il publico presente che apprezza visibilmente la performance di questi artisti d’oltremanica che grazie a Rockcult e A Desert Odissey siamo riusciti ad ascoltare piacevolmente da queste parti  !!

 

 

ALESSANDRO LONOCE

 

Gallery completa by © Alessandro Lonoce

 

Credits: si ringrazia Rockcult per la gentilissima disponibilità al servizio e la perfetta organizzazione dell’evento.