[Report & Photo] Fiorella Mannoia: con il suo Combattente Tour, riconquista con successo il pubblico di Bari

Condividi

Teatro Team Bari  – 4 dicembre 2017: Reduce da un anno pieno di soddisfazioni, ritorna più carica che mai, per la terza volta consecutiva, al Teatro Team di Bari, la cantautrice romana  Fiorella Mannoia con il suo Combattente tour, ormai da un anno in giro nelle principali città europee e italiane.

 

Ricordiamo che “Combattente”, sedicesimo album in studio della cantante, pubblicato nel 2016, mette in luce non solo testi scritti da grandissimi cantautori, ma soprattutto tematiche molto sensibili che hanno come fil rouge un’unica parola chiave: combattere. Parola con cui la Mannoia invita tutti a non arrendersi mai alle difficoltà della vita e a lottare per credere  in se stessi, in tutte le situazioni e che per quanto banale e scontata possa essere, al giorno d’oggi diviene, paradossalmente, la più difficile da mettere in pratica.

Il calore

 

dei suoi fan non poteva mancare anche questa volta. Infatti, nonostante sia stato riproposto più volte a Bari il suo concerto, molte sono state le persone che sono ritornate per risentirla. Il concerto, dalla durata di due ore, inizia con il brano scritto da Fabrizio Moro  “I mei passi”, un brano particolarmente introspettivo che insegna come le nostre debolezze siano passi inevitabili della nostra vita, passi che definiscono la nostra storia ,il nostro io, e che se noi vogliamo possono diventare punti di forza e di crescita personale.

 

Oltre ai  brani  del suo nuovo album, nella scaletta erano presenti anche pezzi vecchi come  “I treni a vapore” del ’92 ; inoltre ,  non potevano mancare  anche  i brani presentati a Sanremo, tra cui i  quattro successi degli  anni 80: “Caffe nero bollente“ (’81), “Come si cambia” (’84), “Quello che le donne non dicono” (’87),  e “Le notti di maggio” (’88) ; fino ad arrivare al successo più recente che l’ha rivista, dopo  tantissimi anni, sul palco di Sanremo con il brano “Che sia benedetta”, aggiudicandole, per la prima volta nella sua carriera, il secondo posto.

Altri brani importanti sono stati “Nessuna conseguenza”, singolo uscito in occasione della giornata  contro la violenza sulle donne, “I pensieri di Zo” , “Combattente”, e il nuovo brano “Siamo ancora qui”, attualmente nelle playlist  delle principali emittenti radiofoniche. Inoltre, emozionanti per il grande pubblico sono state alcune reinterpretazioni che la Mannoia ha fatto di brani  molto famosi, tra questi il celebre brano “Insieme” di Mina, “E penso a te” di Lucio Battisti, “La Cura” di Battiato , “Felicità” di Lucio Dalla e, a grande richiesta per i suoi fan , il famoso brano di Vasco “Sally“, che la cantante ha saputo farlo proprio , interpretandolo in uno stile del tutto originale.

Anche in questa tappa barese la Mannoia ha dato prova della sua determinazione nel portare avanti tematiche sociali molto complesse, riuscendo nuovamente ad emozionare il suo amato pubblico.

 

ROBERTA LOBASCIO

 

 

Gallery completa by © Chiara Barile

 

 

Credits: si ringrazia il press (Mariagreca Colamartino) di Vurro Concerti srl per la gentilissima disponibilità al servizio.