[New Videoclip & Singolo] ANGELO CECI out “Angelo” primo singolo dell’album AMEN

Condividi
In un mondo in cui si cerca in affanno, di capire, di trovare, di ricercare, tutto questi fa dimenticare la semplicità, l’autenticità dell’essere. C’è bisogno di “sporcarsi” di contaminarsi ma non perdere ma di vista che siamo dotati di cervello e di cuore, di ragione e sentimento , la nostra ragione, il nostro sentimento, il nostro cuore e così sia AMEN
Parte dalle periferie di Barletta, in Puglia, il sogno e il viaggio musicale di Angelo Ceci, artista prima che musicista, genuino, alla mano, mai altezzoso. «La musica è libertà totale dai vincoli che ci vengono imposti, nella musica si trova se stessi, alla musica ci si abbandona» questo è ciò che l’uomo, prima dell’artista vuole comunicarci.

Angelo Ceci è un produttore e le sue performance sono puramente in live set. Drum machine e sintetizzatori gli strumenti del mestiere.

D’altronde con uno strumento, la batteria, è iniziata la sua avventura musicale, all’età di 12 anni: «Una passione che mi ha portato ad essere quello che sono e quello che suono». Angelo, nome proprio del primo singolo del suo primo album racconta già quanto di personale ci sia nel beat e nelle sonorità.

 

Il singolo, Angelo, è stato remixato dai Cyberpunkers, gruppo musicale di fama internazionale. La traccia remix sarà l’ultima dell’Album AMEN, in uscita il 27 Gennaio ed in vendita su tutti i più popolari store online (Spotify, Amazon, I-Tunes, MediaWorld, BeatPort).

L’album è stato curato dalla casa discografica Nosenseofplace e verrà presentato in una serie di gigs in tutt’Italia da Febbraio in poi, le date verranno rese note in prossimità della data di lancio dell’Album.

***************************************************************************

Abbiamo rivolta ad Angelo  alcune domande sul video. Ecco cosa ci ha risposto:

 

Perché hai scelto proprio il tuo nome Angelo o il messaggio che vuoi trasmettere ne è raffigurato ?

La musica è un’espressione delle mie emozioni, Angelo è il mio nome e trattandosi della mia prima produzione in assoluto, ho voluto presentarmi con quello che so fare meglio, la musica. Quindi piacere, Angelo 🙂

 

Cosa tenti di scrivere, ci ripensi, riscrivi ?

Sto scrivendo la storia del video ma vengo “disturbato dalla convenzione” che c’é attorno ad essa.

 

La presenza della batteria, tuo primo approccio alla musica, una scelta voluta?

L’ho voluta fortemente sia perché sono molto legato a questo strumento (avendo iniziato a 12 anni con la batteria il mio percorso musicale) sia perché il brano è cadenzato e l’immagine forte di un bel rullante per scandirne il tempo in alcune sue parti ci sta tutta!

 

Il tatuaggio, cosa rappresenta per te averlo evidenziato nel video ?

Il tatuaggio è una forma d’arte come la danza e la scrittura. All’interno del video ho scelto di rappresentare e racchiudere queste tre forme d’arte.

 

“Lavare” con liquido bianco la modella nuda,  Un senso di purificazione o cosa ?

Sì, avete colto nel segno. Questa donna, annoiata dalla monotonia del nostro vivere, parte per un viaggio introspettivo incontrando la bellezza, l’arte, e non fa altro che diventare essa stessa arte. Spogliandosi da tutto ciò che di monotono, usuale e convenzionale c’é.

 

"In un mondo in cui si cerca in affanno, di capire, di trovare, di ricercare, tutto questi fa dimenticare la semplicità, l'autenticità dell'essere. C'è bisogno di "sporcarsi" di contaminarsi ma non perdere ma di vista che siamo dotati di cervello e di cuore, di ragione e sentimento , la nostra ragione, il nostro sentimento, il nostro cuore e così sia AMEN" Parte dalle periferie di Barletta, in Puglia, il sogno e il viaggio musicale di Angelo Ceci, artista prima che musicista, genuino, alla mano, mai altezzoso. «La musica è libertà totale dai vincoli che ci vengono imposti, nella musica si…

Score

Voto Utenti : 4.6 ( 1 voti)