[New album] IL FIUME: ci raccontano il loro primo EP “In Riva”

Condividi

 Ciao e benvenuti in Pugliamusic.it. Partirei subito con una breve presentazione ai nostri lettori di chi sono e come nascono e chi sono IL FIUME e perché questo nome?

Ciao, sono Alberto. IL FIUME è un progetto partito dalla mia voglia di scrivere canzoni e iniziato nella primavera del 2015, in un primo momento come solista, poi si sono aggiunti mio fratello Davide alla batteria, e al basso Giorgio nella registrazione dell’Ep così come Maurizio che ci affianca dal vivo. Il nome è racchiuso nel concetto stesso del fiume: scorrere, trasportare e collegare, caratteristiche stesse della musica come mezzo di aggregazione e diffusione.

 

Da poco uscito il vostro primo mini-EP “IN RIVA”. Di cosa parla e quanto lavoro c’è dietro questi 3 inediti?

IN RIVA la considero una piccola via di fuga. In tre canzoni c’è tutta la voglia di affrontare temi del mondo di oggi, come il problema italiano della non-meritocrazia di “Parole su Parole“, i rapporti sentimentali in “02:22“, infine le paure e i tormenti di “Portami Via“. È un disco di rabbia, gioia e speranza. Dietro c’è un lavoro consistente come spesso succede quando si parla di autoproduzione, e nel tempo di oggi non è semplice farsi spazio e la passione ti guida.

Cosa rappresenta per voi questo primo lavoro di inediti, l’aver uscito la testa dal guscio o la prima di una serie in futuro?

Questo primo lavoro rappresenta una partenza, un primo cerchio con l’intento di crearne di più belli.

 

“02:22” oltre alla durata del brano, perché questo titolo ?

Sì domanda al quanto frequente, 02:22 l’ho concepita come un viaggio, è un tunnel in cui entri per due minuti e ventidue secondi ed il titolo rappresenta proprio la durata di questa “esperienza”.

 

Da un brano più melodico-rock “Parole su Parole” ai due più rock-punk con una ritmica intensa e una guitar distorta “02:22”. Voglia di spaziare nei vari generi o esigenza compositiva ?

Sono partito con “Parole su Parole” come primissima canzone che ho scritto rock cantautorale, poi il percorso, dovuto a gusti e influenze personali, è diventato più “distorto”. Non riesco mai a definire con precisione il genere che facciamo, qualcuno dice rock, chi punk, e chi pop, penso ci siano tutte e tre le cose. Poco importa la definizione se piace. L’obbiettivo è proprio quello di arrivare a un prodotto definito, ci stiamo lavorando.

 

A volte il livello del suono della chitarra si sovrappone alla voce, creandone una sovrapposizione, che rischia all’ascoltatore di non intendere bene il testo. Scelta voluta o problemi di mixaggio ?

Scelta voluta, che nasce in parte dal fatto che personalmente ho sempre scritto ma mai cantato e quindi nella produzione bisogna anche arginare i rischi, d’altra parte non ci piace un mixaggio del tutto “all’italiana” ma più di stampo britannico.

 

Presto per dirlo, ma cosa hanno in cantiere IL FIUME?

In cantiere ci sono nuove canzoni che già suoniamo in giro, con il fine di lavorarci su e arrivare a un nuovo disco più importante. Un album? Probabile, siamo su quella strada.

 

 

fiume_album
Ascolta l’album BADCAMP
Registrato, Mixato, Masterizzato da Alberto Tappi e Giorgio Di Dio
Artwork: Alberto TappiLabel: TPIC Records
Copyright 2016 – Prodotto da IL FIUME

credits

released December 1, 2016

Alberto Tappi: voce, chitarre, synth
Giorgio Di Dio: basso
Davide Tappi: batteria

Testi e Musica di Alberto Tappi

 Ciao e benvenuti in Pugliamusic.it. Partirei subito con una breve presentazione ai nostri lettori di chi sono e come nascono e chi sono IL FIUME e perché questo nome? Ciao, sono Alberto. IL FIUME è un progetto partito dalla mia voglia di scrivere canzoni e iniziato nella primavera del 2015, in un primo momento come solista, poi si sono aggiunti mio fratello Davide alla batteria, e al basso Giorgio nella registrazione dell'Ep così come Maurizio che ci affianca dal vivo. Il nome è racchiuso nel concetto stesso del fiume: scorrere, trasportare e collegare, caratteristiche stesse della musica come mezzo di…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !