[Live] ALGIERS (USA) live + Twaste @ “MAT Laboratorio Urbano” Terlizzi (BA) – 13 febbraio 2018

Condividi

     

 

presentano

ALGIERS Live

“MAT – Laboratorio Urbano”-  Terlizzi (Ba)

13 febbraio 2018

 

Per la prima volta in sud Italia, il 13 febbraio incredibilmente al MAT laboratorio urbano, arriva una delle band riferimento del post-punk mondiale: gli Algiers, band di Atlanta (USA) composta da Matt Tong (storico batterista dei Bloc Party), Franklyn James Fisher (voce, chitarra), Lee Tesche (chitarra) e Ryan Mahan (basso).

In apertura la potente elettronica di Twaste. Per chiudere in bellezza il nostro martedì grasso l’imperdibile djset di Fabio Nirta.

Algiers
Continua inarrestabile il successo della band in seguito all’uscita dell’album THE UNDERSIDE OF POWER, pubblicato lo scorso 23 giugno per etichetta Matador. Scelti dai Depeche Mode per l’apertura di numerose date del loro tour europeo, nella line up dei più grandi festival del mondo, osannati da pubblico e critica per la loro sapiente miscela di punk-rock e gospel del profondo Sud americano la band americana è dai primi di gennaio impegnata in un lungo tour europeo.
Dopo il sold out della data di Torino lo scorso 13 novembre, gli Algiers, saranno in Italia solo per 2 esclusive date.

Instead of running away from the dark political times we live in, Algiers are running headlong into them. (DIY)

They’re getting shit off their chest and piling it directly onto yours. (Pitchfork)

Link
www.facebook.com/Algierstheband
www.algierstheband.com

 

Twaste – Opening

Il nome “Twaste”, di per sé, è una dichiarazione di intenti. L’ossimorica associazione di Taste con Waste è del tutto esplicativa e la musica nata da questa addizione è solo una conferma. Un laptop e una batteria, il mondo dell’elettronica che incontra percussioni incessanti. A breve il primo sconcertante EP.

Location:
MAT laboratorio urbano
Ticket: 13 euro
Prevendite disponibili qui: http://bit.ly/Algiers-MAT

Evento promosso da: Collettivo Zebù, Area Metropolitana e Cielomare Aps

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*