[Biografia] TENKO BLOODLAIRE: “artista che trae il personaggio, dalla sua identità quotidiana. Al lavoro di giorno, di sera su un palco o a scrivere su beat prodotti da lui o da altri: testi con cui parafrasare la realtà”

Condividi

Tenko Bloodlaire, la voce del popolo, di cui lui dignitosamente si sente parte. Un artista che trae il personaggio, dalla sua identità quotidiana. Come tutti i Supereroi del nostro tempo, in cui non si smette di sognare: al lavoro di giorno, e di sera su un palco o a scrivere su beat prodotti da lui o da altri. Ed ecco perché i suoi testi sono poesie in cui puoi parafrasare la realtà.

Tenko nasce artisticamente al fianco di suo fratello Scriba. Assieme realizzano due dischi: “Emicrania” e “Hardcorebaleni”. Il primo è un bigliettino da visita all’interno della scena locale; il secondo li aiuta ad affacciarsi al di là del confine regionale, sia grazie all’appoggio di alcuni media nazionali, che di diversi concerti in giro per l’Italia.

Da “Hardcorebaleni” vengono estratti diversi singoli. Tra questi: “Va” prodotta da Dj Argento, “Parte tutto quanto” il cui video è stato girato a Istanbul, coinvolgendo l’artista di protesta turca Elif Nursad, e “Check One Two” (feat. Dj Danko): un brano che celebra l’hip hop, presentato da un clip dedicato a tutti gli emigranti (considerato da alcuni media, come uno tra i più interessanti in Italia: “un progetto che oltre alla musica porta in scena un’idea eccellente e un’altrettanto buona messa in opera”, dice AllMusicItalia.it).

Ora Tenko torna al fianco del suo alter-ego Bloodlaire. E lo con fa tanta musica nuova e con una consapevolezza: non c’è modo di raccontare la possibilità di un mondo migliore, senza conoscerne la peggiore e meno comoda. A metà tra pioggia e luce, per poter scorgere i tanti colori dell'”Hardcorebaleno”.

 

tenko_00

Nel 2016 ha pubblicato il primo singolo da solista “Nebbia” che fa parte della trilogia “16 Barre“, una serie di brani composti da strofa e ritornello in cui celebra l’hip hop attraverso le sue varie forme, mcing, djing, breaking e writing. Il tutto condito da liriche conscious che da sempre lo hanno caratterizzato.

Riferimenti

FACEBOOK

Tenko Bloodlaire, la voce del popolo, di cui lui dignitosamente si sente parte. Un artista che trae il personaggio, dalla sua identità quotidiana. Come tutti i Supereroi del nostro tempo, in cui non si smette di sognare: al lavoro di giorno, e di sera su un palco o a scrivere su beat prodotti da lui o da altri. Ed ecco perché i suoi testi sono poesie in cui puoi parafrasare la realtà. Tenko nasce artisticamente al fianco di suo fratello Scriba. Assieme realizzano due dischi: "Emicrania" e "Hardcorebaleni". Il primo è un bigliettino da visita all'interno della scena locale; il…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !