[Biografia] QUALCOSA COMPLETAMENTE DIVERSO: “forte interesse a voler sperimentare scavando fra stili e peculiarità sonore degli strumenti, rientrando senza troppi paletti in un genere di musica classica, contemporanea”

Condividi

Qualcosa Completamente Diverso“, omonimo di un film no sense dei Monty Phyton: un progetto musicale che dalla scelta del nome dimostra già un forte interesse a voler sperimentare; si scava fra stili e peculiarità sonore degli strumenti, rientrando senza troppi paletti in un genere di musica classica,contemporanea.

Ogni brano nasce dall’ intuizione di ognuno dei membri e dalla voglia d’improvvisare, tenendo conto cioè solo di linee guida stabilite per l’occasione dal vivo: si suona con la consapevolezza che ogni contesto e ogni stato d’animo creerà una musica sempre nuova agli ascoltatori e ai musicisti stessi,e che l’errore nell’esecuzione offra potenzialmente nuovi stimoli. Amiamo pure interpretare pezzi di artisti famosi: nelle figure di Simon Jeffes, Ben Harper, D. Boon troviamo punto di accordo tra noi; in particolare i “Minutemen” ci hanno mostrato come un gruppo di amici possa creare una musica meravigliosa.


Nell’attuale formazione abbiamo Andrea Antelmi, iscritto al Conservatorio, e Fabio Antonacci, psicologo amante delle percussioni: conosciutisi durante il Liceo decidono di cimentarsi nella composizione. Il progetto si è allargato con l’ingresso del M° Lorenzo Loliva, tromba, e del pianista Valerio Ivone con i quali abbiamo registrato la demo “Cloudy”.

 

qualcosacompletamentediverso_01

Membri
Andrea Antelmi ( Chitarra )
Fabio Antonacci ( Percussioni )
Lorenzo Loliva ( Tromba)
Valerio Ivone ( Pianoforte elettrico)

 

Riferimenti

 

FACEBOOK  SOUNDCLOUD  BADCAMP

 

qcd@outlook.it

"Qualcosa Completamente Diverso", omonimo di un film no sense dei Monty Phyton: un progetto musicale che dalla scelta del nome dimostra già un forte interesse a voler sperimentare; si scava fra stili e peculiarità sonore degli strumenti, rientrando senza troppi paletti in un genere di musica classica,contemporanea. Ogni brano nasce dall' intuizione di ognuno dei membri e dalla voglia d'improvvisare, tenendo conto cioè solo di linee guida stabilite per l'occasione dal vivo: si suona con la consapevolezza che ogni contesto e ogni stato d'animo creerà una musica sempre nuova agli ascoltatori e ai musicisti stessi,e che l'errore nell'esecuzione offra potenzialmente…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !