BandLive News

[Biografia] PROTRIO: improvvisativa del jazz, autenticità del funk ed eclettismo della fusion con digressioni del progressive

Condividi
dscf0035
ProTrio è il risultato della naturale sinergia fra tre musicisti (Fabio Prota al pianoforte e synth, Claudio Cassano alla batteria, Roberto Inciardi al contrabbasso) che si nutrono delle differenze nei rispettivi background per dare origine ad un sound nel quale confluiscono l’attitudine improvvisativa del jazz, l’autenticità del funk, l’eclettismo della fusion e le digressioni del progressive.
Il 18 dicembre 2015 ProTrio pubblica “My Heart Leaps Up“, esordio discografico costituito interamente da brani originali eccetto una personale rivisitazione del noto standard “All Blues”.
ProTrio lascia che sia l’ascoltatore a stabilire entro quali limiti si muova la propria musica, tuttavia crede fermamente nel pensiero del grande Dave Brubeck, il quale diceva che “il jazz è sinonimo di libertà. Dev’essere la voce della libertà: vai là fuori e improvvisi, e corri dei rischi, e non sei un perfezionista; lascia che lo siano i musicisti classici.
 Riferimenti:
FACEBOOK
ICONA-WWW
GOOGLEPLAY
   SPOTIFY
DEEZER
ITUNES
AMAZON
Tags
Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
error: Content is protected !!
Close