[Biografia] MUDRA: “compongono con influenze alternative rock e grunge, senza tralasciare il ramo psichedelico/post-rock della formazione iniziale”

Condividi

Mudra, un gesto simbolico che in sanscrito e giapponese si traduce con la parola “sigillo”, viene utilizzato nella meditazione buddista per il raggiungimento dell’illuminazione.
Il progetto nasce nella provincia barese nel 2012. Il gruppo composto da Gianvito Novielli (autore, chitarra, piano), Pierpaolo Marrone (voce, chitarra) e Antonio Racano (basso), incontra nel 2013 Giovanni Giordano (batteria).

Incentrano definitivamente le loro composizioni su influenze alternative rock e grunge, senza tralasciare il ramo psichedelico/post-rock della formazione iniziale.
Nell’estate dello stesso anno comincia l’attività live della band in piccoli locali, associazioni, centri sociali.

mudra_01
Collaborano con un loro amico aspirante regista (Vincenzo Borsellino) per cui compongono colonne sonore per i suoi cortometraggi dalle atmosfere oniriche. Quest’ultimo dirige “La regina dei nonsense”, videoclip dell’omonimo brano, pubblicato su Youtube il 14 febbraio 2015 come primo singolo del gruppo.


In apnea” è il titolo del primo EP autoprodotto, registrato tra marzo e maggio 2015 presso
Divergent Studios/Simone Pietroforte (Acquaviva – BA). Viene pubblicato online su Soundcloud ad ottobre 2015.
A novembre 2015 aprono per la band umbra Wonder Vincent.
Il 14 febbraio 2016 esce “Fuliggine”, il loro secondo videoclip, diretto ancora una volta da V. Borsellino.
Attualmente la band è a lavoro su nuove composizioni in vista di un disco futuro.

Membri:
Pierpaolo Marrone: voce, chitarra
Gianvito Novielli: chitarra, piano, seconda voce
Antonio Racano: basso
Giovanni Giordano: batteria, seconda voce.
Genere: Alternative rock, Grunge
Riferimenti

FACEBOOK  videoclip "A Dream of You"

Mudra, un gesto simbolico che in sanscrito e giapponese si traduce con la parola "sigillo”, viene utilizzato nella meditazione buddista per il raggiungimento dell'illuminazione. Il progetto nasce nella provincia barese nel 2012. Il gruppo composto da Gianvito Novielli (autore, chitarra, piano), Pierpaolo Marrone (voce, chitarra) e Antonio Racano (basso), incontra nel 2013 Giovanni Giordano (batteria). Incentrano definitivamente le loro composizioni su influenze alternative rock e grunge, senza tralasciare il ramo psichedelico/post-rock della formazione iniziale. Nell'estate dello stesso anno comincia l'attività live della band in piccoli locali, associazioni, centri sociali. Collaborano con un loro amico aspirante regista (Vincenzo Borsellino) per cui…

Score

Voto Utenti : 4.35 ( 1 voti)