[Biografia] DIEMOCRACY: “origini prettamente death con molti richiami progressive e technical”

Condividi

I Diemocracy nascono nel 2012. Le variegate influenze musicali dei 4 musicisti danno il via ad un nuovo progetto di origine prettamente death con molti richiami progressive e technical.

Negli anni si sono succeduti vari cantanti fino ad arrivare ad una breve parentesi strumentale. Tecnicismi,incastri melodic, old school e sonorita’ moderne sono le carte vincenti, rendendo indispensabili e sullo stesso livello ogni strumento.

 

Diemocracy_00

Nel giugno 2016 registrano il primo promo di 8 pezzi in uscita questo settembre con un release party/concerto a sorpresa.

Incastri strumentali chirurgici al limite del prog, atmosfere groove a volte thrash/death, testi di denuncia,atmosfere claustrofobiche, un insieme di quello che ci rappresenta. Partecipazioni a festival metal . L’eta’ varia dai 40 ai 20 anni. Old e moderno.

Gruppi preferiti da black sabbath a death, lamb of god, ozzy, steve vai, hard rock, prog, jazz,metal, fusion, black metal, tutto in chiave Diemocracy.

Members:

Guitar Luca Morelli
Guitar Vito Petrosino
Bass Francesco Rotondo
Drums Nico Catena

 

Riferimenti

FACEBOOK

 

Diemocracy@gmail.com

 

I Diemocracy nascono nel 2012. Le variegate influenze musicali dei 4 musicisti danno il via ad un nuovo progetto di origine prettamente death con molti richiami progressive e technical. Negli anni si sono succeduti vari cantanti fino ad arrivare ad una breve parentesi strumentale. Tecnicismi,incastri melodic, old school e sonorita' moderne sono le carte vincenti, rendendo indispensabili e sullo stesso livello ogni strumento.   Nel giugno 2016 registrano il primo promo di 8 pezzi in uscita questo settembre con un release party/concerto a sorpresa. Incastri strumentali chirurgici al limite del prog, atmosfere groove a volte thrash/death, testi di denuncia,atmosfere claustrofobiche, un…

Score

Voto Utenti : 4.75 ( 1 voti)