[Biografia] A TEA WITH ALICE: ” connubio di ritmi trip-hop, dubstep e drum&bass, suggestioni ambient e sonorità glitch in una atmosfera suggestiva del racconto di L. Carroll”

Condividi

Frutto di un connubio di ritmi trip-hop, dubstep e drum&bass, suggestioni ambient e sonorità glitch gli A tea with Alice propongono un viaggio sonoro liberamente ispirato al racconto di L. Carroll, celebrato con le maschere della Regina di Cuori, dello Stregatto, del Bianconiglio e del Cappellaio Matto.

Musica elettronica suonata rigorosamente live, tra analogico e digitale con software, pianoforte elettrico, synth bass, sequencer, campionamenti e scratch che fanno da sostegno all’eterea voce femminile con testi che si alternano fra italiano e inglese.

Il gruppo nasce verso la fine del 2010, e attraverso diversi cambi di formazione si giunge alla formazione attuale, stabile ormai da un paio d’anni. Ad oggi, hanno suonato su numerosi palchi, piccoli e grandi, ad esempio in apertura per Manu Chao, Marta sui Tubi, Bud Spencer Blues Explosion, Caparezza, Piotta, Edoardo Bennato, ma anche in tanti locali della Puglia e ultimamente in giro per l’Italia.

ATEAWITHALICE_00

Tra i riconoscimenti, il premio della critica del festival Voci per la Libertà 2016 organizzato da Amnesty International, il Premio Luogo Comune 2012, oltre alla partecipazione alla finale nazionale dell’1MFestival 2013 per il concerto del Primo Maggio.

Membri del gruppo

Cecilia (vocals), Niky (scratch, samples), Daniele (Moog, sequencer), Adriana (piano, keys)

Riferimenti

FACEBOOK  ICONA-WWW SOUNDCLOUD   videoclip "A Dream of You"    INSTAGRAMTWITTER

Frutto di un connubio di ritmi trip-hop, dubstep e drum&bass, suggestioni ambient e sonorità glitch gli A tea with Alice propongono un viaggio sonoro liberamente ispirato al racconto di L. Carroll, celebrato con le maschere della Regina di Cuori, dello Stregatto, del Bianconiglio e del Cappellaio Matto. Musica elettronica suonata rigorosamente live, tra analogico e digitale con software, pianoforte elettrico, synth bass, sequencer, campionamenti e scratch che fanno da sostegno all'eterea voce femminile con testi che si alternano fra italiano e inglese. Il gruppo nasce verso la fine del 2010, e attraverso diversi cambi di formazione si giunge alla formazione…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !